Aliquam lorem ante, dapibus in, viverra quis, feugiat a, tellus. Phasellus viverra nulla ut metus varius laoreet. Quisque rutrum. Aenean imperdiet.

Latest News

Share this
ICIMGROUPnews Qualifica Installatori di Sistemi Radianti secondo la norma UNI 11741:2019

Qualifica Installatori di Sistemi Radianti secondo la norma UNI 11741:2019

Il 22 luglio è stata fatta la prima sessione d’esame per la qualifica degli Installatori di Sistemi Radianti secondo la norma UNI 11741:2019.
La norma definisce i requisiti di conoscenza, abilità e competenza per gli installatori di sistemi radianti a bassa differenza di temperatura (sistemi a pavimento, parete e soffitto installati in edifici civili, industriali e con altre destinazioni d’uso, nuovi e da riqualificare) abbinati a strategie di regolazione, sistemi di deumidificazione e controllo della qualità dell’aria ambiente, con funzionamento invernale ed estivo. Per diventare un installatore di sistemi radianti qualificato è necessario sostenere un esame (teorico, scritto e pratico) come indicato nella norma UNI 11741:2019.
La norma prevede due livelli di qualifica:

LIVELLO BASE
Nel livello base l’addetto deve essere in grado di realizzare l’opera secondo le indicazioni e le prescrizioni dei progetto o dello schema d’impianto secondo le norme di installazione relative e le indicazioni dei fabbricanti, deve eseguire gli interventi manutentivi secondo le istruzioni del responsabile, delle indicazioni deli fabbricanti e delle norme vigenti, deve eseguire le verifiche strumentali richieste e deve redigere il protocollo di messa in pressione (definito nelle norme UNI EN ISO 11855 e UNI EN 1264).
LIVELLO AVANZATO
Nel livello avanzato l’addetto deve essere in grado di realizzate tutti i compiti relativi al livello base oltre a verificare la fattibilità dell’opera, svolgere l’attività di coordinamento tra i vari operatori coinvolti nella realizzazione e manutenzione dell’impianto radiante, eseguire e sovrintendere all’installazione, posa in opera, collaudo e manutenzione dei sistemi radianti idronici, redigere il protocollo di primo avviamento, verificare la corrispondenza dell’impianto termico realizzato al progetto e predisporre la documentazione richiesta dalla legislazione vigente.

Alla sessione d’esame hanno partecipato 5 Addetti della società @Giacomini SpA che hanno superato con successo l’esame per il livello avanzato.

La qualifica professionale è un valore aggiunto per gli installatori di sistemi radianti e rappresenta una garanzia sia per l’utente finale che per i progettisti per avere un riferimento qualificato per l’installazione da scegliere per i cantieri e per le aziende del settore per accompagnare a prodotti e produttori di qualità anche installatori qualificati.

ICIM rilascia la certificazione per la figura professionale di Installatore di sistemi radianti idronici a bassa differenza di temperatura in conformità a quanto previsto dalla norma di UNI 11741:2019 e ai requisiti della ISO/IEC 17024.

Per informazioni sulla certificazione delle figure professionali e prossime date di esami: mail figureprofessionali@icim.it, tel- 02 72534211.

30 luglio 2021